Home Economia Brand Finance: stilata la classifica dei brand con più valore nel calcio

Brand Finance: stilata la classifica dei brand con più valore nel calcio

343
0
SHARE

La Juventus domina in Italia sul campo ma domina anche in termini di valore del suo brand. Ad affermarlo è una ricerca di Brand Finance che, nella sua classifica “Brand Finance Football 50 2015” indica come il club bianconero sia quello italiano meglio posizionato in questa classifica.

La società campione di Italia ha guadagnato ben due posizioni attestandosi nella classifica di Brand Finance all’undicesimo posto con un valore del marchio che tocca i 350 milioni di dollari. Ma chi c’è nei primi posti e quanto vale il loro marchio? Al primo posto c’è il Manchester United che risulta essere il primo brand della storia a superare il valore di un miliardo di dollari (1.206) grazie ad una crescita del 63% e un incremento di 467 milioni di dollari. Al secondo posto troviamo il Bayern Monaco con un valore di 933 milioni e un incremento del 4%, mentre terzo il Real Madrid con un valore di 873 milioni, a seguire ci sono Manchester City (800 milioni), Chelsea (795) e Barcellona (773). I freschi vincitori della Champions League hanno avuto con una crescita del 24% (185 milioni in più).

E le altre italiane? Il Milan, nonostante in molti pensassero che fosse la squadra italiana con il brand meglio posizionato anche a seguito delle recenti trattative per la cessione di parte delle sue quote a Mr Bee (clicca sul link per visualizzare il nostro articolo a riguardo), si è posizionato, secondo Brand Finance, al quattordicesimo posto con una valutazione di 244 milioni. Seguono l’Inter (20°, 160 milioni di dollari), il Napoli (al 24° posto con 147 milioni), la Roma al 35° (117 milioni di dollari), la Lazio al 49° posto (78 milioni) e la Fiorentina (76 milioni).

Vedi anche  TFR in busta paga, conviene davvero?

Se questa è la classifica del valore del marchio, altrettanto interessante è quella relativa alla potenza del brand. Secondo Brand Finance solo Barcellona e Real Madrid hanno un rating AAA+, mentre la Juventus sorride anche in questa classifica aggiudicandosi un AAA al pari di Manchester United, Bayern Monaco, Chelsea e Arsenal. Milan e Inter hanno un rating comunque buono di AAA-. I nerazzurri che hanno perso posizioni nel valore del marchio passando dal quindicesimo al ventesimo posto hanno invece migliorato il proprio rating che nel 2014 era AA+.

Nell’immagine seguente la classifica di Brand Finance.
Brand Finance

Da un punto di vista commerciale la classifica di Brand Finance ci dimostra come siano ancora le inglesi a farla da padrone: sono 17 i club inglesi nelle migliori 50 squadre e hanno un peso pari al 48%, seguono le tedesche (9) con il 16%, le 5 spagnole con il 15%, le 7 Italiane con solo il 9% e le 4 francesi con il 7%.