Home Imprese Controllo accessi e monitoraggio produttività in ufficio

Controllo accessi e monitoraggio produttività in ufficio

4
0
SHARE

Installare il controllo degli accessi al lavoro, magari attraverso dei badge. Si tratta dell’installazione di un rivelatore di presenza e connettori di un badge. Infatti, adottare un timbra cartellini o la presenza di un orologio marcatempo o di telecamere in ufficio, riguarda l’accordo che si deve intraprendere con le rappresentanze sindacali.

Ma anche dire che scegliere quale tipo di impianto applicare, potrebbe essere anche molto difficile, perché di solito si deve scegliere tra diverse versioni di questi meccanismi di controllo accessi. La nuova serie esistente sul mercato, riesce a garantire il funzionamento anche in ambienti critici, dove c’è umidità.

Si deve tenere in considerazione quali saranno gli agenti atmosferici, nonchè l’installazione di un accessorio destinato a durare nel corso del tempo ed infatti, sono sempre di più i meccanismi di controllo accessi che offrono affidabilità e robustezza, rendendo i controlli davvero unici. Esistono dei meccanismi di controllo accessi che possono essere realizzati, attraverso l’utilizzo di badge, ma poi c’è anche la possibilità di far sfruttare tessere magnetiche. Un’altra cosa utile quando si parla di questo genere di meccanismo di controllo accessi e puntare sul funzionamento del controllo presenze.

La cosa ideale di questi impianti è che devono essere configurati con dei parametri ben stabiliti e poi si deve scegliere anche l’interfaccia da utilizzare perché deve essere pratica a tutti coloro che ne faranno uso.

Il funzionamento anche in caso di mancata alimentazione deve essere garantito con un’autonomia sempre presente, perché deve esserci una doppia uscita e sarà anche utile scegliere un meccanismo di controllo accessi dotato di gruppo interfaccia USB, così in caso di emergenza si possono scaricare i dati e si ha quindi la possibilità di avere sempre tutto sotto controllo attraverso questi collegamenti.

Un’altra funzione utile tra quelle principali, è la possibilità di connettere in WiFi il dispositivo. Poi ci sono anche tanti altri meccanismi e caratteristiche che possono essere utilizzati per questo genere di apparecchiatura. Ad avere un ruolo cruciale in questo settore del controllo accessi, è la disponibilità di scegliere anche versioni dotate di badge magnetico, nonché quelli invece che danno la possibilità di leggere determinati tipi di tessere magnetiche, così da rendere davvero questo apparecchio unico.

Insomma, questi meccanismi di controllo accesso, risulteranno molto utili e una volta stabilito l’accordo con le sigle sindacali circa il loro utilizzo, dove sono presenti dipendenti, allora non sarà più possibile rinunciarvi, anzi sarà data la possibilità di puntare su questo accessorio unico e davvero prezioso per chi possiede un’attività di tipo imprenditoriale, oppure industriale o commerciale.