Home Economia Il Parma FC è ufficialmente fallito

Il Parma FC è ufficialmente fallito

142
0
SHARE

Ieri la cordata capitanata dall’imprenditore Giuseppe Corrado ha deciso di abbandonare le trattative per l’acquisizione del Parma in quanto impossibilitata a coprire debiti stimati dal giudice fallimentare in 22,6 milioni, mentre in mattinata è arrivata la disdetta del gruppo guidato dalla leggenda del baseball statunitense Mike Piazza a causa di investimenti necessari a coprire le passività ritenuti insostenibili.

Alle 14 di oggi i curatori della società dott. Angelo Anedda e dott. Alberto Guiotto in un comunicato stampa hanno dichiarato che non è pervenuta nessuna offerta di acquisto del Club gialloblu, decretando di fatto la fine dell’esercizio provvisorio e l’avvio della società Parma FC al fallimento. Nelle prossime ore i curatori si riuniranno con il Comitato dei Creditori e il Giudice Delegato dott. Pietro Rogato per le necessarie determinazioni in merito alla procedura fallimentare.

Le attività della procedura proseguiranno ora attraverso la determinazione delle passività non sportive, la liquidazione dell’attivo, l’accertamento delle responsabilità del dissesto e del mancato controllo, con le conseguenti azioni risarcitorie”. Si cercherà inoltre di capire se esiste una cordata in grado di costituire una nuova società calcistica in grado di raggiungere i gli altissimi livelli che negli ultimi anni aveva raggiunto la squadra ormai fallita.

Ricordiamo che il Parma aveva una storia lunga 25 anni e una bacheca di primo piano per una realtà di provincia: tre coppe Italia, una Supercoppa italiana, una Coppa delle Coppe, due coppe Uefa e una Supercoppa europea.