Home Economia Polizze dormienti, in arrivo nuovi rimborsi

Polizze dormienti, in arrivo nuovi rimborsi

207
0
SHARE
polizze dormienti

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha comunicato di aver affidato alla CONSAP (Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici) la gestione delle domande di rimborso delle somme relative alle c.d. “polizze dormienti” affluite al fondo di cui all’art. 1, comma 343, della legge n. 266/2005. Dal 9 maggio e fino all’1 luglio 2016, pertanto, è possibile presentare alla CONSAP la richiesta di rimborso parziale delle polizze dormienti che sono andate in prescrizione prima del 1° luglio 2010.

Nello specifico, per i cittadini interessati, si può richiedere il rimborso delle polizze dormienti con queste caratteristiche:
– l’evento (es. morte dell’assicurato) o la scadenza della polizza che determinano il diritto a riscuotere il capitale assicurato sono avvenuti dopo il 1° gennaio 2006;
– la prescrizione di tale diritto deve essere avvenuta prima del 1° luglio 2010;
– la compagnia di assicurazione o la banca (l’intermediario) che ha venduto la polizza non ha liquidato il capitale perché la polizza era prescritta e già trasferita al Fondo rapporti dormienti;
– il beneficiario non ha già avuto alcun rimborso anche parziale dalle precedenti iniziative.

Per presentare la domanda bisogna consultare l’avviso di rimborsabilità che descrive in dettaglio come fare per riscuotere la polizza e quali documenti allegare, chiarendo anche come si stabilisce il rimborso parziale (fino ad un massimo del 70%) dell’importo della polizza devoluto dall’intermediario al Fondo rapporti dormienti. Per ulteriori informazioni è possibile contattare (dal lunedì al venerdì 9,00–17,00) il numero telefonico 06-85796444 o scrivere all’indirizzo mail [email protected] o consultare il sito ufficiale della CONSAP.