Home Economia Rimborsi pensione: il calcolo ve lo fa Renzi (VIDEO)

Rimborsi pensione: il calcolo ve lo fa Renzi (VIDEO)

265
0
SHARE

Periodo di calcoli per i pensionati. Dal primo agosto 2015, infatti 4 milioni di pensionati riceveranno un assegno come parziale rimborsi pensione di quanto perso per il blocco dell’indicizzazione delle pensioni negli anni 2012 e 2013 stabilito nella Legge Fornero del precedente governo Monti e recentemente bloccata dalla pronuncia della Consulta.

Il governo ha approvato un decreto lo scorso 18 maggio per dare il via alla restituzione parziale di quei soldi che i contribuenti avrebbero dovuto percepire ma che in realtà non recupereranno per intero. Infatti di 18 miliardi di euro, compresi i trascinamenti per il 2015, di rimborsi pensione saranno restituiti soltanto 2,1 miliardi. Coma mai così poco? La risposta è semplice, il Governo tutti questi soldi non ce li ha.

I rimborsi pensione spetteranno per importi di pensione a partire da 1.700 euro lordi e l’assegno governativo concesso dal 1° agosto varrà 750 euro. Più cresce l’importo della pensione e più il bonus si ridurrà fino ad azzerarsi a quota 3.200 euro lordi.
Nei prossimi giorni noi di Blog di Economia, attraverso una guida specifica, spiegheremo come ottenere i rimborsi pensione.

Nel frattempo se avete bisogno di un calcolo potete chiedere al Premier Matteo Renzi che è così informato sulla faccenda da effettuare i calcoli a mente mentre attraversa la strada. Non è una battuta, ma è quello che è accaduto oggi a Roma. L’ex sindaco infatti, è stato fermato da un tassista romano che ha chiesto informazioni sulla pensione del suocero e il primo ministro italiano non si è perso d’animo e ha risposto. Purtroppo al suocero del tassista dovrebbe andar male e ad agosto non avrà il bonus.

Vedi anche  I 5 avvenimenti del passato che hanno cambiato l'economia

Ecco il video dell’accaduto.