Home Economia SAP: lo strumento essenziale per chi cerca lavoro

SAP: lo strumento essenziale per chi cerca lavoro

4098
0
SHARE

Le aziende di oggi utilizzano sempre più software per gestire le loro attività e quanto più complesse saranno le attività da svolgere tanto più potente sarà lo strumento software che si utilizzerà. Per le aziende di grandi e medie dimensioni, sicuramente i software utilizzati sono gli ERP.

Ma cos’è un ERP? ERP è la sigla di Enterprice Resource Planning: pianifica e gestisce tutte le attività ottimizzando tempi, metodi e costi per l’impresa. Si tratta di un programma complesso, scalabile e modulare che permette di sincronizzare tutte le azioni dei diversi comparti aziendali.

Tra i più importanti sistemi ERP c’è sicuramente SAP software house tedesca che dagli anni 70 è cresciuta fino a diventare il colosso che conosciamo oggi. In questo articolo ci soffermeremo a parlare dei moduli SAP FI (Financial) e SAP CO (Controlling). Gli impiegati contabili delle aziende, i responsabili amministrazione e controllo di gestione, lavorano necessariamente sui questi moduli SAP. La particolarità di questo software è infatti quella di essere costituito da una serie di moduli. Nello specifico FI e CO riguardano il lato SAP utilizzato per le attività contabili.

Quando negli annunci di lavoro, ci si scontra nelle richieste di competenze e conoscenze SAP, si fa riferimento all’utilizzo di questo potente software. Commercialisti, ragionieri, impiegati contabilità, lavorano necessariamente su SAP FI e CO che permette loro di gestire con straordinaria facilità i bilanci e gli allineamenti fiscali di aziende aventi sedi in differenti città o in differenti paesi del mondo.

A livello operativo, quando si richiedono competenze contabili su SAP ci si riferisce alla gestione della prima nota, dei pagamenti automatici o della gestione dell’ iva. Il vero valore aggiunto di SAP è che nello stesso momento in cui si effettua un’attività o una registrazione, movimenta in contemporanea altri dati e altre registrazioni sugli altri moduli.

Vedi anche  Voluntary Disclosure: più tempo per le correzioni

Il modulo FI per esempio può movimentare in automatico delle informazioni del modulo MM (Material Management) che è il modulo con cui SAP gestisce la logistica: movimentazioni merci, ordini acquisti e documentazione per la supply chain.
Altra particolarità del SAP è di essere completamente personalizzabile (“Customizzabile”) a seconda del settore o delle esigenze del cliente. Ed è in questo ambito che lavorano i consulenti SAP: profili informatici ma con competenze trasversali e specializzate.

Le realtà che utilizzano SAP sono tantissime e sparse in tutto il mondo e saper utilizzare SAP permette di cercare lavoro non solo in italia ma anche all’estero. Infatti utilizzano questa piattaforma aziende come Fiat, Poste Italiane, Bosh, Luxottica e molte altre imprese compreso il settore della P.A. Nel recente periodo si sta espandendo anche nelle medio piccole società, proponendo soluzioni adatte anche alle esigenze delle imprese di minori dimensioni.

Attualmente è possibile avvinarsi all’utilizzo di questo software con dei corsi di formazione livello “utente/funzionale”. Consigliamo di frequentare un corso di formazione SAP specialmente ai neolaureati in materie economiche in modo da garantirsi grandi chance di lavoro candidandosi per le grandi aziende.

A cura di Dario Carrassi (account twitter @INNOVAFORMAZION e facebook)