Home Economia Festival della Crescita 2016: startup,social e crescita felice

Festival della Crescita 2016: startup,social e crescita felice

174
0
SHARE

Giunge alla II edizione il Festival che ha visto i suoi albori lo scorso anno a Milano organizzato da Future Concept Lab. Dopo il successo e l’attenzione da parte del pubblico, quest’anno verrà ampliato il raggio d’azione attraverso un percorso itinerante che coprirà diverse città italiane.

“Il Festival affronta il tema della crescita trasformandolo da enigma economico a sfida evolutiva, culturale e produttiva”, affermazione di Francesco Morace, Presidente di Future Concept Lab nonchè ideatore del progetto. Linee di pensiero da lui anticipate nel volume “Crescita felice. Percorsi di futuro civile”, come pubblicato a gennaio 2015 per Egea (Casa Editrice dell’Università Bocconi).

La vision del Festival è quella di raccogliere le sfide e le proposte del territorio Italia, con l’obiettivo di “creare un circolo virtuoso tra i protagonisti della crescita e dello sviluppo, siano essi cittadini o istituzioni, imprese o creativi, studenti o professionisti. Seminando educazione e raccogliendo innovazione, per una crescita felice e possibile del “Sistema Italia””.

Tra gli obiettivi che si propone il Festival vi è quello di elaborare una visione internazionale seguendo la logica della crescita felice e dell’eccellenza attraverso quelle che sono le capacità virtuose delle imprese di produrre, con un pensiero innovativo che incontra le potenzialità delle nuove tecnologie; mettere a punto strumenti di social innovation per una economia aperta e dialogare con le diverse realtà che rappresentano le forze più avanzate nel territorio, avanzando progetti di reale crescita e valore concreto.

La prima tappa del progetto è Roma, articolata in tre giornate – 17, 18 e 19 marzo – presso LUISS ENLABS in Via Giolitti 34, secondo piano (edificio della Stazione Termini). Nel corso delle tre giornate verranno affrontati i temi della crescita felice in termini di Scenari, Performances e Visioni attraverso analisi ed esperienze relative a innovazione e start up, economia civile, sharing economy, valori del femminile e della formazione, sfida della comunicazione e cultura del territorio, sfida del turismo.

All’appuntamento presso LUISS ENLABS interverranno, tra gli altri, Francesco Morace, sociologo e scrittore, fondatore del Festival della Crescita, il giornalista Gianni Riotta Francesco Cancellato (Direttore de Linkiesta), Maximo Ibarra (Amministratore Delegato Wind), Giovanni Lo Storto (Direttore Generale Università LUISS), Massimiliano Dona (Presidente Unione Nazionale Consumatori), Francesco Pugliese (Presidente di ADM e Amministratore Delegato Conad), Ivana Pais (Docente Università Cattolica del Sacro Cuore), Carlo Tursi (General Manager Uber Italia), Massimo Bray (Direttore editoriale Enciclopedia Treccani) e molte altre personalità della cultura e dell’imprenditoria. La prima giornata si aprirà con una riflessione sulle “Sfide della crescita felice” alla presenza di Ottavia Ricci, Consigliere al Turismo Sostenibile presso il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.

Un articolato palinsesto di incontri, convivi, workshop e iniziative social, con il proposito di unire l’aspetto di approfondimento culturale a stimoli creativi per una crescita del “Sistema Italia”.

Dopo Roma il Festival si sposterà nelle città di Bologna, Torino, Lucca, Siracusa, Civitanova Marche, Firenze, Bari, Venezia, Brescia. A chiudere il percorso sarà l’appuntamento di Milano, previsto ad ottobre.

Maggiori info: www.festivalcrescita.it