Home Economia Zuckerberg diventa papà e dona il 99% delle sue azioni

Zuckerberg diventa papà e dona il 99% delle sue azioni

960
0
SHARE

Cara figlia io papà Mark Zuckerberg e la mamma ti diamo il benvenuto al mondo ma visto che ci siamo dichiariamo anche alle quasi 43 milioni di persone che ci seguono qui su Facebook che doneremo il 99% delle nostre azioni per cause filantropiche.

Suona strana come lettera di benvenuto per una neonata ma più o meno è così che Zuckerberg e sua moglie Priscilla Chan hanno accolto la loro primogenita: con una lettera sul “social network di famiglia”. La cifra delle azioni che saranno donate è pari a 45 miliardi di dollari.

I coniugi Zuckerberg Chan hanno anche annunciato nella stessa lettera la creazione della Chan Zuckerberg Initiative, che avrà come obiettivo quello di “aumentare il potenziale umano e promuovere l’uguaglianza”. Queste alcune delle parole rivolte alla figlia: “Come tutti i genitori vogliamo che tu cresca in un mondo migliore rispetto al nostro. Faremo la nostra parte e non solo perché ti amiamo, ma perché abbiamo una responsabilità morale di fronte a tutti i bambini della prossima generazione”.

Un obbligo morale promesso da Zuckerberg e signora nei confronti della figlia e delle generazioni future e presenti: “La nostra società ha l’obbligo di investire ora per migliorare la vita di tutti coloro che arrivano in questo mondo, non solo quelli già qui”, sempre rivolti a Max continuano: “In questo momento non sempre orientiamo le nostre risorse collettive a cogliere le migliori opportunità e alla soluzione dei problemi che la tua generazione dovrà affrontare”.

Ecco il link alla lettera di Zuckerberg ed ecco il profilo Facebook:

Priscilla and I are so happy to welcome our daughter Max into this world!For her birth, we wrote a letter to her about…

Posted by Mark Zuckerberg on Martedì 1 dicembre 2015

Nella lettera è precisato che nei prossimi mesi i genitori spiegheranno a Max, ma anche a noi, come questi 45 miliardi di dollari verranno donati e come eventualmente potrebbe cambiare l’assetto societario di Facebook.

Nel frattempo auguri a Mark e Priscilla per la nascita di Max.